Crea sito

Crostata di pere ubriache alle spezie

Questa crostata è il risultato della “veganizzazione”, tutto sommato semplice, della versione che mia madre preparò qualche anno fa… basta sostituire le uova della pasta frolla con un po’ di latte ed il gioco è fatto! Il successo è assicurato ed è garantito dalle pere che in cottura assorbono tutto il vino e gli aromi… per gli amanti delle spezie questa crostata è un tripudio di sapori :)

Ingredienti per la frolla:
300 g farina 00
80 g farina integrale
180 g zucchero di canna
150 g margarina
latte vegetale q.b.

Ingredienti per il ripieno:
3 pere abate
2 dl acqua
5 dl vino (Primitivo Capovento Taurosso, provenienza Salento)
spezie a piacere: scorza di limone, 3-4 chiodi di garofano, cannella, zenzero
180 g zucchero di canna
2 fette biscottate
20 g margarina
15 g zucchero

Procedimento:
Impastate gli ingredienti della base aggiungendo il latte se necessario ad ottenere una frolla solida ma non appiccicosa, formate una palla e avvolgetela nella pellicola. Lasciatela riposare in frigo un’oretta.
Intanto preparate il ripieno mettendo le pere sbucciate, tagliate a metà e private del torsolo, in una padella o in una pentola con vino, acqua, spezie e i 180 g di zucchero. Cuocetele a fuoco medio per 10-15 minuti. Scolatele e fatele raffreddare.
Riprendete la pasta, stendetene 2/3 e ponetela su una teglia di 24 cm di diametro o poco più piccola.
Sbriciolatevi sopra le fette biscottate e sistemate le pere a raggiera, con la parte piatta (corrispondente alla metà mancante) verso il basso, la parte più grossa rivolta verso l’esterno e la punta verso il centro (se sono troppo lunghe potete sovrapporle o tagliarne parte della punta in modo da ricavare uno spazio al centro dove riporre le punte di pera fatte a pezzetti, come se fosse il centro di un fiore).
Intanto mettete a fondere in un pentolino i 20 g di margarina con il restante zucchero e un altro po’ di spezie, quindi spennellate le pere con il burro speziato.
Stendete la pasta restante e adagiatela sulle pere. Sigillate bene i bordi aiutandovi con una forchetta.
Infornate a 180°C per 30-40 minuti.
Se volete, spolverizzate con lo zucchero a velo solo quando sarà ben fredda.

Con questa ricetta partecipo ai seguenti contest:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tags: , , , ,

4 Commenti a “Crostata di pere ubriache alle spezie”

  1. 22 ottobre 2012 at 06:01 #

    Ciao Laura, eccomi qui! Ho modificato il link della tua ricetta, grazie ancora per aver partecipato al contest. Ciao Luca

  2. 27 ottobre 2012 at 10:53 #

    Te lo dico io cos’è questa crostata… Un tripudio di bontà e di bellezza. E’ strabella e la voglio provare alla prima occasione con ospiti :)
    Splendida e meravigliosa!!! Quante ricette devo provare?!

    • Seme di Girasole
      27 ottobre 2012 at 10:57 #

      Questa è davvero meravigliosa,non te la puoi perdere! ahahahah,anch’io ne ho segnate un bel po’ del tuo blog ;)

  3. 27 ottobre 2012 at 21:33 #

    Non lo farò, piacerà a tutti ne sono certa! ^^
    Grazie x volerne provare anche tu di mie ;)
    Reciproco scambio ^^

Lascia un commento

*

Powered by AlterVista